PASQUA, INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA CON LE PUPE DELLA QUARANTANA

quarantana

CONVERSANO (BARI) - E’ cominciato già da domenica scorsa il conto ala rovescia che ci separa dalla festività di Pasqua. Anche quest’anno, infatti, si sta dando seguito alla tradizione, tutta conversanese, della “Quarantana”. Trattasi di sette "pupattole" appesa ai balconi (fatte di stracci) con lo scopo di scandire il tempo che manca al giorno di Pasqua: ogni domenica di quaresima viene tolta una pupattola.  Questa tradizione popolare è ormai scomparsa a Conversano, e per questo la Pro loco di Conversano, in virtù del progetto Unpli “Custodiamo la nostra storia” volto alla valorizzazione del patrimonio immateriale, vuole riportare questa antica tradizione descritta ne “I ricordi della mia fanciullezza” dell’architetto Sante Simone figura emblematica della storia ottocentesca conversanese.

La quarantana è una tradizione contadina legata ai riti propiziatori dell’abbondanza e della prosperità, essa è raffigurata come una donna anziana che secondo la tradizione rappresenta la moglie vedova del Carnevale. 

Leggi tutto...

BANDA LARGA, CONNESSIONI PIU' VELOCI A PARTIRE DAL 2016

Banda-Larga-620x466

CONVERSANO (BARI) – Prende sempre più piede il progetto di realizzazione dell’impianto a banda larga in Puglia e, tra i comuni coinvolti, anche a Conversano. Come annunciato un anno fa su questa pagina web, la nostra Città figurava tra  i 45 Comuni pugliesi che faranno parte del progetto della Regione Puglia per la realizzazione di infrastrutture per l’implementazione di reti di accesso a banda ultra larga da parte degli operatori delle telecomunicazioni.  Il bando a cui il Comune aveva prontamente aderito, prevedeva inizialmente il coinvolgimento di soli 45 comuni individuati per popolazione, indice di competitività e reddito medio. Ora a questi se ne sono aggiunti altri 103 in tutta la Regione per un investimento complessivo di oltre 95milioni di euro di cui circa 62 finanziati dalla Regione e i restanti da Telecom Italia.

Leggi tutto...

A CONVERSANO CONVEGNO NAZIONALE SCUOLE CAMBRIDGE

IMG 1138

CONVERSANO (BARI) – Anche il sindaco di Conversano Giuseppe Lovascio, ha preso parte al convegno nazionale scuole Cambridge, dal titolo "Lo sviluppo delle scuole Cambridge IGCSE in Italia... Language Learning Through Other Subjects". L’evento è stato organizzato dal Liceo Classico "Domenico Morea", presso il seminario diocesano. Al convegno, vero fiore all’occhiello della formazione dei ragazzi, hanno partecipato dirigenti e docenti delle scuole d’Italia che prevedono l’insegnamento di discipline non linguistiche in lingua inglese e seguono programmi riconosciuti a livello internazionale. La scelta del liceo di Conversano (l’anno scorso si è tenuto a Roma) rappresenta un riconoscimento importante all’impegno delle scuole del Sud per uscire dallo stato di emarginazione culturale e linguistica. Il primo cittadino si è complimentato con il dirigente Andrea D'Elia e con tutta la scuola, per il lavoro svolto e per l’impegno profuso che hanno reso il “Morea” tra i protagonisti, tra i primi in Puglia, di questa avventura che non fa altro che ampliare l’offerta formativa dei ragazzi. 

TORNA IL TEATRO DEI RAGAZZI, LUNEDI' LA CONFERENZA STAMPA

teatro dei ragazzi

CONVERSANO (BARI)- E’ prevista per lunedì pomeriggio, presso la Casa delle Arti, la conferenza stampa di presentazione de “La stagione dei ragazzi 2015” a cura del Teatro Pubblico Pugliese. Alla presenza del sindaco di Conversano e del consiglio comunale dei ragazzi, con il sostegno della Confcommercio – delegazione di Conversano, si terrà l’incontro di presentazione degli appuntamenti in programma, previsti presso la Casa delle Arti.

Leggi tutto...

VENERDI' A TEATRO, INCONTRO NEL FOYER PRIMA DELLO SPETTACOLO

teatro 3

CONVERSANO (BARI) - In occasione dello spettacolo "DOPO IL SILENZIO" (produzione Sicilia Teatro / Teatro "Tina Di Lorenzo" - Noto), programmato nella stagione di prosa del Comune di Conversano in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese, "Se un pomeriggio..." ne incontra i protagonisti, per un approfondimento chiaro e accessibile dei contenuti artistici e culturali della messa in scena, nella prospettiva di fornire ai partecipanti utili strumenti di lettura del linguaggio teatrale. "Una nuova avventura teatrale, questa, una scrittura autonoma che vede la collaborazione tra una figura come Pietro Grasso ed uno dei più interessanti drammaturghi italiani, Francesco Niccolini. [...] In questo caso il palcoscenico è il luogo della Storia, di una storia collettiva che attraversa le piccole vicende personali di ognuno di noi e che quindi può in sé contenere le fondamenta di un possibile ri-orientamento nazionale."

Leggi tutto...

Ultimi video da YouTube

Rassegna Stampa